[Plone-IT] Formattazione testo pagina

Fabrizio Rota fabrizio.rota a gmail.com
Ven 10 Giu 2011 07:00:55 UTC


Nel pannello di controllo trovi il link "filtri HTML" mediante il quale puoi
sbloccare numerosi tag che Plone di default "taglia".
Sempre nel pannello di controllo hai il link "visual editor" mediante il
quale puoi aggiungere pulsanti/stili all'editor kupu o Tiny MCE.
Infine personalizzando i css dalla ZMI puoi crearti stili tuoi personali da
applicare tramite i menu a tendina di Kupu.
Mentre fai queste modifiche è bene agire in "debug mode" (si setta da
portal_css della ZMI.


Fatto questo Plone accetta un sacco di nuove formattazioni... persino quelle
di Word ottenute con i copia/incolla ma... QUESTO NON È IL MASSIMO, perchè
il tuo sito, soprattutto si ci lavorano tanti redattori, rischia di
diventare un bazaar. Altro inconveniente è quello di introdurre tag che non
fanno validare il sito dal punto di vista della sintassi XHTML (se il sito è
della pubblica amministrazione, per esempio, è richiesta la validazione
XHTML strict del codice).

Se, invece, sei l'unico redattore questo sistema può funzionare.

a presto

fabrizio

Il giorno 10 giugno 2011 08:47, Yuri <yurj a alfa.it> ha scritto:

> Il 09/06/2011 17:33, Silvio ha scritto:
>
>> 2011/6/9 Yuri <yurj a alfa.it <mailto:yurj a alfa.it>>
>>
>>
>>     zmi -> in una qualsiasi cartella o root del sito plone, dal menù
>>    in alto a destra fai "Add Page Template" o Dtml Method ( prova
>>    tutti e due poi vedi quello che ti piace di più). Incollaci l'html
>>    e poi fai "view".
>>
>>
>> A me pare di capire che redocram chieda come fare per usare l'editor di
>> Plone per creare HTML più 'avanzato' del semplice grassetto-corsivo-titolo.
>> La risposta di Yuri è il modo più semplice per creare (sapendo l'HTML e i
>> CSS) una pagina che non condivide nulla dell'impostazione grafica del
>> portale.
>>
>> La risposta alla domanda iniziale secondo me è «devi sapere l'HTML» (e
>> possibilmente anche CSS).
>> I motivi per cui è così li ha riassunti Vito.
>> Purtroppo non ci sono altre strade, per il momento.
>> Armati di HTML si può, utilizzando la visione 'sorgente' dell'editor, fare
>> cose più elaborate.
>> In futuro Plone implementerà un nuovo sistema chiamato deco, di cui puoi
>> vedere una demo (
>> http://blip.tv/rob-gietema/deco-ui-demo-custom-contenttype-4096718).
>> Credo che con deco la maggior parte delle richieste di questo tipo saranno
>> esaudite.
>> Nel frattempo forse una soluzione parziale è usare un editor con più
>> opzioni (penso a FCKEditor)
>>
>
> Meglio di no, non è mantenuto e ha un paio di bug problematici.
>
>
> _______________________________________________
> Plone-IT mailing list
> Plone-IT a lists.plone.org
> https://lists.plone.org/mailman/listinfo/plone-plone-it
> http://plone-regional-forums.221720.n2.nabble.com/Plone-Italy-f221721.html
>



-- 
Fabrizio
--------------------
"Life is what happens to you while you're busy making other plans" - J.
Lennon

“If you think education is expensive, try ignorance” - D. Bok
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.plone.org/pipermail/plone-plone-it/attachments/20110610/d1b60d9b/attachment-0001.html>


Maggiori informazioni sulla lista Plone-IT